Da Domenica 1 Marzo 2020 entrano in vigore le nuove norme per la micromobilità elettrica.

Risultato immagini per monopattino overboard monoweel

Oltre alla precedente equiparazione ai velocipedi, i monopattini elettrici potranno avere una potenza nominale continua massima di 0,5kW. Tutti i monopattini a motore con potenza superiore saranno soggetti a sanzione (da 200 a 800€ con confisca del veicolo e conseguente distruzione).

I monopattini potranno essere condotti dai 14 anni in poi. Da 14 a 18 anni sarà OBBLIGATORIO il casco.

I monopattini potranno essere utilizzati su strade urbane anche se il limite massimo è di 50km\h, mentre per le strade extraurbane sarà consentita solo se è presente una pista ciclabile, con l’obbligo di stare all’interno di essa.

I monopattini potranno circolare sulla carreggiata a una velocità massima di 25km\h e non dovranno superare i 6km\h sulle aree pedonali.
Dovranno essere muniti di luci anteriori e posteriori se utilizzati mezz’ora dopo il tramonto fino a mezz’ora prima dell’alba o con condizioni atmosferiche avverse, e il conducente dovrà obbligatoriamente indozzare bretelle o giubbotto catarifrangente (Sanzioni da 50 a 200€ se non rispettato).
Chi si troverà in orari notturni o con condizioni atmosferiche avverse, potrà solamente condurre a mano il monopattino.

Come per i velocipedi, si potrà viaggiare affiancati solo se il traffico lo consente, in alternativa si dovrà andare in fila indiana, le mani dovranno essere libere da impedimenti ed entrambe sul manubrio.

Non sarà neccessaria alcuna targa, patente o assicurazione.